KLIMAHOUSE UMBRIA 2001 Comuni rinnovabili ed efficienti


Il seminario di Legambiente sul ruolo dei territori nella spinta alle energie pulite. Buone pratiche ed esperienze locali a confronto. Fiera Klimahuse Umbria, venerdì 21 ottobre ore 10,00

Legambiente organizza a Bastia Umbra nell'ambito della Fiera Klimahuse Umbriavenerdì 21 ottobre dalle ore 10,30 alle ore 12,30 il seminario "COMUNI RINNOVABILI ED EFFICIENTI. Il Ruolo dei Territori nella spinta delle energie pulite, buone pratiche ed esperienze locali”.

Nella 3 giorni di Bastia dedicata all’efficienza energetica e la sostenibilità in edilizia Legambiente presenterà, insieme ad esperti di settore, buone pratiche messe in atto da alcuni comuni dell’Italia centrale per raggiungere un modello energetico più moderno, efficiente e pulito basato sulle le fonti rinnovabili in quanto tecnologie affidabili e sicure. 

Nell’ambito del seminario verrà presentato da Edoardo Zanchini, responsabile Energia Legambiente Onlus, il nuovo rapporto “Efficienza energetica e rinnovabili nel Centro Italia” nel quale vengono riportati nuovi dati di settore sulla base delle numerose esperienze in campo in tante realtà del Paese.

“Le fonti rinnovabili rappresentano oggi non solo uno strumento importantissimo per permettere all’Italia di raggiungere gli obiettivi europei al 2020” dichiara Alessandra Paciotto – Presidente di Legambiente Umbria  - “ma anche un’opportunità di lavoro per i territori e per i cittadini nel rispetto dell’ambiente, senza trascurare il notevole risparmio economico in bolletta”.  “Gli obiettivi ambientali al 2020” – prosegue la Paciotto – “vanno raggiunti tramite politiche locali sostenibili che spingono all’utilizzo delle fonti rinnovabili coinvolgendo anche i settori dell’edilizia e della piccola e media impresa. Le discussioni del seminario di Legambiente a Klimahouse Umbria rappresentano solo il punto di partenza di quella nuova fase di sviluppo del Paese che le amministrazioni, in concerto con i cittadini, le imprese ed il terzo settore, devono essere in grado di realizzare”.

Interverranno al seminario Silvano Rometti, Assessore all’Ambiente della Regione Umbria per portare il contributo dell’Umbria; Daniele Tagliolini, Sindaco del piccolo Comune di Peglio della provincia di Pesaro e Urbino che grazie all'istallazione di due mini aereogeneratori che roducono 55Kw ciascuno è in grado di coprire il fabbisogno energetico delle strutture e dell’illuminazione pubblica del territorio comunale; Mauro Alessandri, Sindaco di Monterotondo, un comune che con il regolamento edilizio comunale ha introdotto introducendo nuovi parametri tecnici che diminuiscono la dispersione di calore degli edifici, favoriscano l'installazione di materiali coibenti e la collocazione di impianti solari per la produzione di acqua calda; Enrico Giovannini, President & CEO di Genera Spa parlerà di impianti a bimassa di piccola taglia e l'Architetto Francesco Masciarelli, presenterà la prima casa passiva realizzata in Umbria. Al Sen. Francesco Ferrante, Vice Presidente Kyoto Club, sono affidate le conclusioni.

 

Files

Pubblicato il30 settembre 2011