A Poggiodomo i campi di Volontari per Natura


Quest'anno sono tre i campi di volontariato di Legambiente Umbria, dal 6 al 15 luglio, dal 5 agosto al 14 agosto e dal 17 al 27 agosto, all’insegna della condivisione, per diffondere la cultura del volontariato e la pratica della citizen science.

A Poggiodomo, nel più piccolo comune dell'Umbria, a mille metri d'altezza circondato dalle verdeggianti terre della Valnerina, in cui la natura domina incontrastata, Legambiente Umbria propone tre campi di volontariato "Volontari per Natura", un progetto nazionale che punta a promuovere il volontariato e a sviluppare la pratica della cittadinanza attiva. Il progetto ha due obiettivi principali: diffondere la cultura del volontariato e sviluppare la pratica della cittadinanza attiva attraverso la citizen science (scienza partecipata), partecipando a campagne di monitoraggio ambientale.

Siamo convinti che ogni singolo cittadino può fare la sua parte per contribuire a una ricerca più ampia e complessa, seguendo semplici e al tempo stesso rigorosi standard scientifici. I partecipanti ai campi “Volontari per Natura” riceveranno una adeguata formazione in base alla specifica ricerca che svolgeranno durante il proprio soggiorno.

I campi si svolgeranno dal 6 al 15 luglio, dal 5 agosto al 14 agosto e dal 17 al 27 agosto e i volontari saranno ospitati presso il Centro di Educazione ambientale "Il sentiero" gestito da Legambiente Umbria. 

Per informazioni e iscrizioni clicca qui.

 

 

Pubblicato il25 maggio 2019