Verso l'Osservatorio regionale sulla criminalità organizzata e l'illegalità


In occasione del FORUM DEI CONSUMATORI_dire_fare_partecipare si svolgerà tra Perugia e Terni dal 31 ottobre al 3 novembre 2012 si discute di crimionalità organizzata e illegalità

Libera, Legambiente, Cittadinanzattiva e Mente Glocale sono le associazioni che hanno sollecitato la Commissione consiliare d'inchiesta sulle mafie e la Regione Umbria a costituire un Osservatorio regionale sulla criminalità organizzata e l'illegalità con l'obiettivo di monitorare i fenomeni criminali nella nostra regione, informare e sensibilizzare i cittadini e fornire strumenti utili per la comprensione dei fatti criminali e delle infiltrazioni mafiose. 

Venerdì 2 novembre alle ore 11,00 nella Sala 2 del centro Camerale G.Alessi nell'ambito del del Forum dei Consumatori discutono di mafie e illegalità

Paolo Brutti – Presidente della Commissione consiliare d'inchiesta del Consiglio regionale sulle infiltrazioni mafiose,

Paolo Baronti – Presidente Cittadinanzattiva Umbria, Walter Cardinali – Presidente Libera Umbria,

Giorgio Vicario – Mente Glocale,

Alessandra Paciotto – Presidente Legambiente Umbria,

Antonella Duchini – Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Perugia (è stata invitata a partecipare).

Coordina: Sabrina Garofalo – Sociologa, coordinatrice del progetto Osservatorio regionale sulla criminalità organizzata e l'illegalità discute 

Files

Pubblicato il22 ottobre 2012