La Lunga Marcia per l'Aquila 2013 fa tappa a Perugia


Venerdì 7 giugno – ore 18,00 incontro con le amministrazioni, le associazioni e i cittadini al Bosco Didattico di Ponte Felcino a Perugia – Torre del Molino e della Catasta

La Lunga Marcia per l'Aquila 2013

ARRIVA A PONTE FELCINO

Venerdì 7 giugno – ore 18,00
incontro con le amministrazioni, le associazioni e i cittadini
BOSCO DIDATTICO – Torre del Molino e della Catasta

La Lunga Marcia per L'Aquila, organizzata dalle associazioni Movimento Tellurico, Circolo Naturalistico Novese e Legambiente di Modena in collaborazione con Legambiente nazionale e Federtrek dal 25 Maggio al 22 Giugno 2013, è una camminata di solidarietà che vuole unire idealmente con una lunga sequenza di passi e di pedalate i territori dell'ultimo terremoto in termini temporali, quello dell'anno scorso in Emilia, a quelli del più devastante evento sismico di questi ultimi anni verificatosi nel cratere aquilano.

La Lunga Marcia per l'Aquila sta attraversando i territori di comuni accomunati dall'essere stati epicentro di devastanti eventi sismici per incontrare le comunità locali e le rispettive amministrazioni e manifestare da un lato l'urgenza di una sollecita ricostruzione dei luoghi devastati dai sismi (a partire dal centro storico dell'Aquila) con un particolare riguardo alla ricucitura delle relazioni umane spezzate dai terremoti, e dall'altro per sensibilizzare le comunità sul tema della prevenzione del rischio sismico.

L'iniziativa più importante che viene promossa con questo evento è quella di arrivare alla presentazione di una legge d'iniziativa popolare che preveda, nell'ambito di un più vasto programma per la messa in sicurezza del territorio e per la tutela della vita umana, la totale deducibilità delle spese sostenute dai privati per la messa
in sicurezza antisismica degli edifici. 

Pubblicato il07 giugno 2013