Puliamo il mondo 2016: volontari dell’ambiente


24esima Edizione: rivalorizzare aree degradate in Umbria, tante le iniziative per ricordare che l’ ambiente è da sempre un bene comune

Anche quest’anno torna in Umbria dal 23 al 25 Settembre "Puliamo il mondo", la grande mobilitazione di volontariato ambientale mossa dall’intento di combattere il degrado e liberare strade e aree verdi dai rifiuti.
L’iniziativa promossa da Legambiente, nel ruolo di comitato organizzatore in Italia, è presente dal 1993 su tutto il territorio nazionale, sulla scia della campagna mondiale Clean up the world, nata a Sydney nel 1989.

“Tutto il mondo è casa nostra” è il motto di questa Edizione 2016 che, grazie alla collaborazione attiva di comuni, aziende locali e all’adesione di molte scuole, realizza sul territorio umbro azioni concrete per avere città più pulite e vivibili contribuendo a sviluppare maggiore senso civico in tutti i cittadini, in particolare nelle nuove generazioni.

Nello specifico, a Perugia gli alunni della Scuola Secondaria di primo grado “Bernardino di Betto” si occuperanno della pulizia dell’area di Pian di Massiano, a cui presenzierà l’assessore e vicesindaco Urbano Barelli. A Stroncone due classi di seconda media della scuola Luigi Lanzi saranno impegnate nella riqualificazione dello spazio antistante la scuola. A Città di Castello le zone prescelte sono quelle del parco Salaiolo/Graticole e delle aree verdi limitrofe con la partecipazione della cittadinanza locale ed il supporto tecnico della SO.GE.PU. S.p.a.. A Narni i ragazzi e le ragazze dell’ Istituto Comprensivo “Luigi Valli” interverranno nel recupero di una serra dismessa della scuola, per realizzare un orto didattico. A Foligno il Circolo locale di Legambiente con il supporto di EcoTyre, consorzio che, con oltre 400 soci produttori e importatori di pneumatici, è attivo nella raccolta e gestione degli Pneumatici Fuori Uso, realizzeranno la raccolta di pneumatici abbandonati nel territorio. Ad Amelia le tre classi seconde della Scuola Media si occuperanno della ripulitura dai rifiuti nelle zone limitrofe alla scuola. A Bettona si terrà un incontro in Piazza Cavour, a cui seguirà la formazione di gruppi con indicazione dei percorsi da ripulire e l' iniziativa è rivolta a tutta la cittadinanza. A Cannara l’ Istituto Comprensivo “Bevagna-Cannara” interverrà nelle aree verdi e nel centro storico della cittadina. A Citerna alcune classi della Scuola Primaria di Pistrino e della Scuola Primaria di Fighille interverranno in specifiche zone dei rispettivi paesi. A San Giustino parteciperanno alcune classi della Scuola Primaria e Media locali insieme all’Amministrazione, genitori ed insegnanti. A Penna in Teverina Amministrazione, scuole e associazioni del Comune si occuperanno della pulizia dei parchi e giardini pubblici della zona. A Gualdo Tadino gli studenti delle prime classi della scuola media “Franco Storelli” e quelli della scuola elementare del quartiere di San Rocco, aiuteranno a pulire i cortili interni e le aree circostanti i loro edifici scolastici.

Partecipare a "Puliamo il mondo" rappresenta un piccolo gesto di grande valore educativo che sensibilizza e rende consapevoli dell’importanza del proprio contributo sul fronte della tutela dell’ambiente.

La TGR Testata Giornalistica Regionale è Media Partner di Puliamo il Mondo.

 

Di seguito il calendario degli appuntamenti umbri:

PERUGIA:
Sabato 24 Settembre: Scuola Media “Bernardino di Betto” ripulirà la zona di Pian di Massiano ed è prevista la partecipazione dell’ assessore e vicesindaco Urbano Barelli del Comune di Perugia.

STRONCONE:
Sabato 24 Settembre: ore 9:00-12:00, ritrovo presso Piazza " Fontana Vecchia".
Due classi di seconda media della scuola Luigi Lanzi di Stroncone (sezione distaccata dell' Istituto Comprensivo Benedetto Brin di Terni) si occuperanno della riqualificazione dello spazio antistante la scuola con ripulitura/pittura di panchine e inferriate con risistemazione della siepe.

AMELIA:
Sabato 24 Settembre: ore 9:30-10:00, presso l’ aula magna della Scuola Media A.Vera di Amelia si terrà un incontro con le tre classi seconde coinvolte nell’ iniziativa sul problema dei rifiuti. A questo seguirà un'azione di ripulitura dai rifiuti nelle zone limitrofe alla scuola, fino alle ore 12:00.

Martedì 27 Settembre: ore 10:00, la Scuola Primaria “G. Mameli” di Fornole sarà impegnata nelle attività di: pulizia delle zone limitrofe all’ edificio scolastico, costruzione di contenitori per la raccolta differenziata e miglioramento estetico di un sottopassaggio vicino alla scuola.

Sabato 15 Ottobre: Caccia al rifiuto! Dalle ore 15:00 alle 18:30 un gruppo di volontari andrà a ripulire una zona boschiva del comune di Amelia segnalata dai cittadini dopo il lancio on-line dell' iniziativa.

NARNI:
Venerdì 23 Settembre: ore 9:20-12:20, due classi dell’ Istituto Comprensivo Luigi Valli svolgeranno un’ azione di recupero di una serra dismessa della scuola per la realizzazione di un orto didattico utilizzando materiali di recupero e compost derivante dalla raccolta differenziata. Sono inoltre previsti laboratori didattici sulla semina.

Per il mese di Ottobre sono in fase di definizione le seguenti iniziative:
- Pulizia ed educazione alla differenziazione dei rifiuti presso Giardini di S. Girolamo, Circuito panoramico La Rocca – Acquedotto, che vedrà coinvolto l’ Istituto Comprensivo Garibaldi;
- Puliamo il Buio: pulizia della Grotta d'Orlando e delle cunette lungo la strada d’ ingresso alla grotta per dimostrare quanta sporcizia viene buttata dai finestrini delle auto (Programma Adulti).
- Parco dei Pini: il parco verrà pulito dai volontari dei progetti SPRAR. In seguito verrà fatta una presentazione dell’ attività di volontariato coinvolgendo i fruitori del parco stesso (Programma Adulti).

Oltre agli istituti scolastici ed al comune di Narni-assessorato all'ambiente, è prevista la partecipazione di Legambiente Narni, Arci Provinciale Terni, Arciragazzi Narni, Circoli Arci del Comprensorio Narnese, La Scintilena , Guardie EcoZoofile Prociv. Collescipoli Terni con il supporto tecnico per la raccolta differenziata di ASM Terni.

CITTA’ DI CASTELLO:
Sabato 24 Settembre: ore 10:00 (punto di ritrovo presso il campo da calcio “Achille Baldinelli” in Via Cadibona) sarà organizzata una campagna di pulizia ambientale nella zona del Parco Salaiolo – Graticole, che vedrà coinvolti, oltre i cittadini del paese, l’Associazione Sportiva Dilettantistica Junior Tiferno, il Circolo Legambiente Alto Tevere con il supporto operativo di SO.GE.PU. S.p.a., quale gestore dei servizi di igiene urbana e raccolta differenziata.

BETTONA:
Sabato 24 Settembre: ore 09:00, ritrovo presso Piazza Cavour (davanti al Municipio) per la formazione di gruppi dei partecipanti con indicazione dei percorsi da ripulire. L’invito è rivolto a tutti i cittadini (senza limiti d’età), i bambini dovranno essere accompagnati da adulti.

CANNARA:
Sabato 15 Ottobre: ore 8:30- 12:00, appuntamento nel cortile della Scuola Secondaria di I grado "Ciro Trabalza" dell' Istituto Comprensivo Statale “Bevagna-Cannara” per i saluti del Sindaco Fabrizio Gareggia, a cui seguirà la pulizia di due aree verdi e del nucleo storico di Cannara, da parte degli alunni della scuola, grazie all'accordo tra il Comune di Cannara e Legambiente, sullo smaltimento dei rifiuti. 

CITERNA:
Venerdì 23 Settembre: ore 09:00 -11:30, alcune classi della Scuola Primaria di Pistrino e Scuola Primaria di Fighille puliranno specifiche zone dei rispettivi paesi, e successivamente grazie alle associazioni paesane Pro-Loco Pristino, Pro-Loco Fighille e La Giovane Terza Età, verrà offerta nelle aree verdi una merenda ai piccoli operatori ecologici.

SAN GIUSTINO:
Domenica 2 Ottobre: partecipazione degli alunni delle classi V della scuola elementare e della I media con la presenza di genitori, insegnanti ed amministratori comunali e tutti i cittadini che vorranno prendervi parte.

PENNA IN TEVERINA:
Domenica 25 Settembre: ore 10:00-13:00, l’iniziativa vedrà coinvolte l’Amministrazione, le scuole e le associazioni del Comune. L'obiettivo è la pulizia dei parchi e giardini pubblici, molto frequentati da famiglie, bambini e ragazzi. Punto di partenza saranno i giardini attrezzati per bambini, verrà percorsa la zona verde fino ad arrivare al parco dotato di zona picnic e percorso della salute.

GUALDO TADINO:

Mercoledì 19 e Giovedì 20 Ottobre:saranno coinvolti gli studenti delle prime classi della scuola media “Franco Storelli” e quelli della scuola elementare del quartiere di San Rocco.L' attività di pulizia verrà svolta presso i cortili ed aree limitrofe all' edificio scolastico.

L’ iniziativa di “Puliamo il mondo” interesserà anche i comuni aderenti di TUORO SUL TRASIMENO, VALTOPINA, FOLIGNO con date e luoghi da definirsi.

Il programma in dettaglio è altresì consultabile sul sito:

www.puliamoilmondo.it/

Pubblicato il22 settembre 2016