I Congressi


Art. 10 - Assemblea Congressuale dei Soci
 
Ogni quattro anni si riunisce l’Assemblea Congressuale con il compito di discutere e definire gli indirizzi politici generali dell’associazione e di eleggere i delegati regionali al Congresso Nazionale di Legambiente Onlus. L’Assemblea Congressuale è composta dai delegati iscritti ai Circoli territoriali secondo le modalità individuate nel Regolamento approvato dall’Assemblea Regionale dei Soci. E’ presieduta dal Presidente regionale. Sono membri di diritto i membri della segreteria uscente o in carica. Delle deliberazioni dell’Assemblea viene redatto apposito verbale, sottoscritto dal Presidente e dal Segretario. L’Assemblea Congressuale dei soci è convocata dal Consiglio Direttivo ogni quattro anni, contestualmente all’Assemblea Regionale dei Soci che ha il compito di rinnovare le cariche sociali. La convocazione avviene con invito a mezzo di lettera, telegramma, telefax o posta elettronica, inviato almeno quindici giorni prima di quello fissato per la riunione. La convocazione deve indicare il giorno, l'ora, il luogo della riunione, l'ordine del giorno,nonché la data dell'eventuale seconda convocazione, che dovrà avvenire a distanza di almeno un giorno dalla prima convocazione. In prima convocazione l'Assemblea Congressuale dei Soci è validamente costituita con la presenza di tanti componenti che rappresentino almeno la metà dei delegati più uno e, in seconda convocazione, è valida qualunque sia il numero degli intervenuti. Sia in prima che in seconda convocazione delibera con il voto favorevole della maggioranza dei presenti. Nelle Assemblee Congressuali dei Soci hanno diritto al voto i delegati il cui circolo socio sia in regola con il versamento della quota associativa dell’anno in corso. L’Assemblea Congressuale dei Soci può anche essere convocata in forma straordinaria dalla maggioranza dei delegati dell’Assemblea Regionale dei Soci.