Rifiuti


La gestione dei rifiuti è una questione centrale per il governo, per la vivibilità e per l'immagine di un territorio, per la difesa della legalità, ma anche per la sopravvivenza o lo sviluppo di interi settori economici. E la cronaca degli ultimi anni, a volte drammatica, dimostra che tutti, non solo gli addetti ai lavori, abbiamo il dovere di discutere vecchie e nuove soluzioni.
(Azzerare i rifiuti, Guido Viale, Bollati Boringhieri, 2008)

Così come consideriamo l'acqua un bene comune ed il suo accesso un diritto - allo stesso modo - specularmente, consideriamo i rifiuti un “mal comune” che è nostro dovere ridurre, gestire e smaltire attraverso una gestione integrata che tenga conto innanzi tutto e sopra tutto la salute delle persone e dell'ambiente che devono essere anteposti agli interessi economici dell'impresa di gestione dei rifiuti sia essa pubblica o privata.

Per un buon governo dei rifiuti, occorre affrontare il problema partendo dalla testa e quindi seguendo la gerarchia delle 4 R. La riduzione dei rifiuti alla fonte ed il loro riuso sono la testa di un'efficace gestione integrata dei rifiuti. La raccolta differenziata è il cuore del problema rifiuti e della sua soluzione: solo spingendo al massimo la raccolta differenziata, sia quella dei rifiuti urbani che quella dei rifiuti delle imprese, il riciclo può avere successo.

Sono questi in sintesi le osservazioni al Piano regionale dei Rifiuti di Legambiente Umbria. A questi si aggiunge l'assoluta contrarietà alla realizzazione di un nuovo inceneritore. Se è vero che tutto il ciclo integrato previsto dal Piano è finalizzato alla riduzione dei rifiuti è evidente che non sarà possibile conciliare un flusso di rifiuti in continua doverosa (e ineludibile) decrescita con un impianto come l'inceneritore che necessita tecnicamente ed economicamente di un flusso continuo e stabile di rifiuti. Tra l'altro gli inceneritori non servono nemmeno a chiudere le discariche ma al contrario contribuiscono a nutrire le discariche con le loro scorie e con i sottoprodotti dei sistemi di filtraggio dei fumi tutti materiali altamente tossici.

10 Gen 2017
Con una recente delibera della Giunta Comunale il Comune di Perugia e Gesenu finalmente ci comunicano che, dopo attenti studi, hanno capito che la plastica contenuta nei pannolini, pannoloni e assorbenti non è biodegradabile, hanno sperimentato che se non si mette la plastica nell’organico è meglio perché si ottiene un...
30 Nov 2016
A distanza di due settimane dalla revoca per Gesenu dell'interdittiva antimafia, l'Umbria si è risvegliata con la maxi operazione "Spazzatura d'oro connection", con un arresto e quattordici indagati per gestione illecita di rifiuti, smaltimento illecito, inquinamento ambientale, associazione a delinquere, truffa ai...
14 Nov 2016
  Le città con le ecoperformance migliori: Macerata, Verbania, Mantova, Trento e Bolzano.  “Sono anni che evidenziamo l’immobilismo e la mancanza di coraggio delle città umbre – dichiara Brigida Stanziola, direttrice di Legambiente Umbria - Perugia e Terni due città ingessate, statiche e pigre,...
22 Set 2016
Anche quest’anno torna in Umbria dal 23 al 25 Settembre "Puliamo il mondo", la grande mobilitazione di volontariato ambientale mossa dall’intento di combattere il degrado e liberare strade e aree verdi dai rifiuti. L’iniziativa promossa da Legambiente, nel ruolo di comitato organizzatore in Italia, è...
10 Ago 2016
Con la firma del trotocollo d'intesa, avvenuta ieri 9 agosto, prende il via formalmente la collaborazione tra Comune di Cannara e Legambiente Umbria per promuovere comportamenti individuali e colletivi attenti alla salvaguardia dell'ambiente e delle risorse naturali, e per prevenire e arginare i fattori di rischio che possono...
23 Giu 2016
Quest’anno Legambiente ha deciso di non conferire a nessun comune umbro il Premio Comuni Ricicloni 2016 presentato oggi a Roma, nell’ambito della tre giorni del Forum Rifiuti realizzato con Editoriale La Nuova Ecologia e Kyoto Club e in partenariato con il Coou. "In Umbria c'è poco da stare allegri per quanto...
13 Mag 2016
"Legambiente aderisce alla Marcia del Rispetto e della Bellezza promossa dal movimento civico #SaveOrvieto, per chiedere alla Regione Umbria e a tutti i Comuni Umbri una svolta radicale nel ciclo dei rifiuti su tutto il territorio regionale - È questo il commento di Legambiente Umbria annunciando la partecipazione dell'associazione...
21 Apr 2016
Domani, 22 aprile per la Giornata mondiale della Terra (Earth Day), la più grande manifestazione ambientale del pianeta, l’unico momento in cui tutti i cittadini del mondo si uniscono per celebrare la Terra e promuoverne la salvaguardia, il Comune di Perugia festeggia il Pianeta con un grande appuntamento che prevede molte iniziative...
22 Gen 2016
Finalmente la Giunta regionale dell'Umbria si è decisa a spingere l'acceleratore sulla gestione dei rifiuti dettando ai comuni precise percentuali e tempi, altrimenti si passa al commissariamento, per archiviare definitivamente l'attuale modello di gestione dei rifiuti basato su discariche e incenerimento con uno più...
08 Lug 2015
“Quest'anno alla testa della classifica umbra Marsciano e Bettona, - commenta Legambiente Umbria - due conferme dell'impegno di casa nostra nella gestione dei rifiuti seguite quest'anno da Torgiano, Giano dell'Umbria, Fratta Todina, Montecastello di Vibio, Todi, Umbetide, Bastia Umbra e Lisciano Niccone, i comuni umbri...
22 Gen 2015
Pesaresi vs Barelli - Nei giorni scorsi sulla stampa locale e in alcune testate online abbiamo assistito ad una polemica tra l’ex assessore all’ambiente Lorena Pesaresi e l’attuale assessore Urbano Barelli, sulla gestione dei rifiuti urbani e della raccolta differenziata perugina. La Pesaresi da una parte rimarca risultati...
21 Ott 2014
L'Assessore e Vicesindaco Urbano Barelli annuncia l'arrivo di due cassonetti a scomparsa per la raccolta differenziata nel Centro storico di Perugia insieme al ritorno dei cassonetti stradali, anche se questa volta i rifiuti potranno essere conferiti con la sola tessera magnetica. L’iniziativa è stata definita necessaria per...
24 Set 2014
Bellezza e partecipazione sono il binomio vincente di Puliamo il mondo, la più grande iniziativa di volontariato ambientale organizzata in Italia da Legambiente in collaborazione con la Rai. Da una parte la bellezza dell’Italia, uno dei Paesi più amati e visitati al mondo spesso sfregiato dall’incuria e dai rifiuti;...
09 Lug 2014
Consegnati oggi a Roma i premi della XXI edizione di “Comuni Ricicloni”: sono 1.328 i campioni nella raccolta differenziata dei rifiuti, il 16 per cento dei comuni d’Italia per un totale di 7,8 milioni di cittadini che hanno detto addio al cassonetto, pari al 13,7 per cento della popolazione nazionale che oggi ricicla e...
26 Feb 2014
Partendo dalla coda non si risolvono i problemi della gestione dei rifiuti in Umbria. Prevenzione, raccolta differenziata spinta, riciclaggio e tariffa puntuale sono gli strumenti strategici su cui puntare.   “Per l'ennesima volta in questa regione si affronta il tema della gestione dei rifiuti e della revisione del piano...
26 Feb 2014
“Per l'ennesima volta in questa regione si affronta il tema della gestione dei rifiuti e della revisione del piano regionale partendo dalla chiusura del ciclo – commenta Legambiente dopo l'approvazione della mozione a firma dei consiglieri Locchi e Buconi – senza affrontare i nodi critici che ancora non consentono il...
22 Ago 2013
"Siamo di fronte al peggior esempio di politica e gestione tecnica dei rifiuti – è il commento di Cittadinanzattiva Umbria, Comitato Rifiuti Zero Spoleto No Inceneritori e Legambiente Umbria alla lettura della delibera 11 bis del 3 luglio approvata dai sindaci dell'ATI3 e scovata in questi giorni dalle tre associazioni tra i documenti pubblicati...
08 Lug 2013
"Il comune di Perugia ha ottenuto dei risultati importanti nella gestione dei rifiuti urbani e nell'incremento della raccolta differenziata, soprattutto se paragonata alle altre città grandi e medie dell'Umbria – commenta Alessandra Paciotto, presidente di Legambiente Umbria – ma ci sono ancora diverse cose che non vanno, a cominciare dalla...
02 Lug 2013
Qualche mese fa le associazioni Cittadinanzattiva di Foligno, Cittadinanzattiva di Spoleto, Legambiente Foligno, Legambiente Spoleto, Comitato Rifiuti Zero Spoleto No inceneritori decidono di costituire l'Osservatorio Rifiuti Valle Umbra Sud per raccogliere dati ed informazioni sulle modalità di gestione del ciclo dei rifiuti nella Valle Umbra Sud...
05 Giu 2013
L'Osservatorio Rifiuti Foligno-Spoleto, costituito dai circoli locali delle associazioni Legambiente, CittadinanzAttiva e Comitato Rifiuti zero Spoleto, interviene sul neo servizio di raccolta differenziata attivato da appena un mese nel centro storico di Foligno per dire che finalmente, anche se in una piccola parte di una sola città (rispetto ai...